The Artist of Divination

Dunia e l'Arte della Divinazione

The Cold Moon Rises Over Cornwall

In cielo il 19 Aprile abbiamo la seconda Luna piena in Bilancia dell’anno, cosa piuttosto rara. Questa Luna viene chiamata Luna Rosa perché prende il nome da alcuni fiori rosa che fioriscono in questo periodo (Phlox).

È una luna che io sento apparentemente più delicata della precedente Luna Piena in Bilancia, porta con sé il piacevole bisogno di ricostruire nuovi equilibri o di riequilibrare ciò che finora non ha funzionato. Ricordiamoci sempre che la Luna Piena è il miglior momento per lasciare andare spiacevoli emozioni e tutto ciò che non ci aiuta più. C’è però da dire che questa luna è opposta a Urano che di certo non rende le cose semplicissime, perché se le persone che ci stanno accanto o le circostanze non ci vengono incontro in questi giorni siamo inclini ad avere reazioni impulsive ed esplosive. È importante confrontarsi con gli altri se necessario, ma è anche importante usare l’arte della diplomazia tanto cara alla Bilancia.

Ho chiesto ad un mazzo di Tarocchi elegante e delicato come la Bilancia di dirci che effetto ha questa energia su di noi e mi ha risposto così:

1_Full Moon Libra_The Artist of Divination

Sei di Bastoni + Due di Coppe + Cinque di Spade

Il Sei di Bastoni ci dice che possiamo essere “vincitori” in questioni di vario tipo in questi giorni, ma la vittoria non è nel far valere a tutti i costi le nostre ragioni. Se ci sono situazioni in sospeso, conflitti, litigi possiamo agire mantenendo chiaro nella testa il nostro vero obiettivo; trovare pace.

Il potenziale di confrontarsi con gli altri è molto alto, ma il Cinque di Spade ci dice appunto che gli scontri potrebbero essere troppo duri fino al punto da diventare ingiusti o peggiorare le situazioni. In questi giorni, qualunque sia la ferita, è importante rimanere nel giusto e ricordarsi che l’intento è di portare armonia ed equilibrio, non di prevaricare. Se l’altro si sente da noi messo alle strette non aiuta la nostra causa. E non è neanche giusto ferire per punire. Il compito della Giustizia è quello di portare ordine ed equilibrio. Diplomazia è decisamente la parola chiave di questi giorni.

Come possiamo usare al meglio questa energia in questi giorni?

2_Full Moon Libra_The Artist of Divination

Quattro di Coppe + Cavaliere di Bastoni + Dieci di Bastoni

In questo periodo rimanere fermi nelle proprie posizioni non serve a molto, ricordare il passato e i torti non serve a niente. È importante valutare le cose nel momento presente per essere il più possibile lucidi. Quello che è stato è stato, ora bisogna agire per il raggiungimento di un obiettivo nell’immediato futuro.

Rimanere legati a vecchie questioni o vecchi litigi fa agire in nome di un qualcosa che in realtà nel momento presente non esiste più o non serve più. Il Dieci di Bastoni ci dice che è pesante rimanere fermi in una conquista di vecchie idee, è un compito arduo e stancante sul lungo termine.

È da valutare anche se alcune cose si possano lasciar andare semplicemente perdonando. Perdonare non vuol dire dimenticare ma di certo vuol dire non fare pesare né a noi né agli altri quanto accaduto. Il Perdono libera prima di tutto chi perdona. L’equilibrio che stabiliamo in questi giorni nell’esterno, nella nostra vita, si riflette di certo dentro di noi nella nostra anima.

Buona Luna Piena in Bilancia a tutti!

Dunia

The Artist of Divination

 

 

 

 

 

 

Black Hole_w

Einstein diceva:

“La mente intuitiva è un regalo sacro e la mente razionale è un servitore fedele. Noi abbiamo creato una società che onora il servo e ha dimenticato il dono”.

In questi giorni si è parlato tanto della foto del secolo, è la prima foto mai scattata di un buco nero. In realtà, per essere più precisi, non si tratta di una foto ma di un’elaborazione grafica di dati radio. È una cosa che ho imparato leggendo diversi articoli di divulgatori scientifici.

In parole molto semplici, per chi non avesse seguito la vicenda o letto notizie a riguardo, il buco nero della “foto” a destra è quello di una Galassia chiamata Messier 87, o M87, o Virgo A, o ancora NGC 4486. È una delle galassie più grandi in quello che chiamiamo Universo locale. Si trova nell’ammasso della Vergine, a 53 milioni e mezzo di anni luce da noi.

Non posso fare a meno di ripeterlo… si trova a 53 milioni e mezzo di anni luce da noi.

La parte luminosa intorno al buco nero è tutta materia, ovvero masse, gas e polveri che gravitano intorno al buco nero. La parte centrale, il buco nero è la parte di non ritorno che risucchia tutta la materia circostante.

Perché vi parlo qui, in una pagina dedicata alla Divinazione, di questa rivelazione?

Per diversi motivi, il primo è perché mi diverte sapere che questa foto in realtà è stato un incidente, perché per anni hanno cercato di “fotografare” un altro buco nero, Sagittarius A, al centro della nostra galassia molto più vicino a noi, 26 mila anni luce.

Mi diverte l’idea che spesso nelle scoperte scientifiche c’è una componente fortemente imprevedibile. Tu cerchi una cosa e ne trovi un’altra.

Un po’ come quando vai a fare un consulto divinatorio pensando che il tuo problema da risolvere sia uno e scopri che in realtà ce ne è un altro molto più importante.

La cosa più bella poi è che se paragoniamo l’immagine del buco nero a l’immagine sulla sinistra che si tratta solo di una simulazione, di una “previsione”, sono quasi identiche. La foto di sinistra, la previsione di come fosse un buco nero, si basava su equazioni di fisica vecchie di un secolo. Tra quelle equazioni c’è anche quella di Einstein.

Un secolo fa Einstein aveva intuito tutto questo. A distanza di cent’anni con mezzi che non esistevano all’epoca ogni scoperta riconferma sempre le sue teorie. Come si fa a non adorare Einstein, uno degli esseri umani più intuitivi della storia?

Io mi commuovo al pensiero che un uomo solo, che si dice fosse distratto e smemorato, abbia intuito tutto questo. A volte mi chiedo che forma avesse l’universo nella sua testa.

Ora veniamo a noi… l’Intuizione è di certo il super potere più grande a nostra disposizione per capire meglio la realtà di fronte a noi ma anche per andare oltre e arrivare a una verità più grande. I filosofi più importanti dell’antichità come Platone e Aristotele sostenevano che l’Intuizione fosse l’unica forma di conoscenza certa che permettesse una percezione immediata dei principi primi. Intuizione dal latino vuol dire proprio “guardare dentro” ed è una forma di conoscenza non mediata da ragionamenti logici. Quando abbiamo delle intuizioni rispetto a qualcosa non c’è mai una spiegazione logico razionale che possa giustificarle.

Io vi esorto sempre tutti, qualunque cosa facciate, a lavorare sulla vostra Intuizione, ad ascoltarla, perché sarà la vostra Intuizione a darvi le risposte che cercate o a guidarvi nella giusta direzione nei momenti difficili o di fronte alle scelte. L’Intuizione è alla base di tutta la Divinazione, è ciò che ci permette di accedere a informazioni apparentemente inaccessibili ma che, se vogliamo, sono lì a nostra disposizione.

Come dice Einstein diamo troppa importanza alla mente razionale, alla voce che ragiona costantemente nella nostra testa e ci dice cosa fare e cosa sia giusto. La voce della mente razionale è filtrata dall’educazione che abbiamo avuto, dalle nostre esperienze limitate, da quello che ci hanno insegnato o che ci dicono di fare fin da quando siamo piccoli.

La voce dell’Intuizione invece attinge a un sapere universale molto più antico, profondo e libero da condizionamenti. È importante imparare a distinguere le due voci e come dice Einstein mettere sempre la mente razionale al servizio di quella intuitiva.

Dunia

The Artist of Divination

 

 

 

 

 

 

 

 

Luna Nuova in Ariete_The Artist of Divination_web

Oggi in cielo si nasconde una Luna Nuova in Ariete.

È la Luna dei nuovi inizi e, visto che è in Ariete, ci dà la possibilità di proiettarci in avanti con tanta energia e ardore. Qualsiasi inizio in questi giorni sarà particolarmente dirompente.

L’Ariete ha il temperamento del guerriero solitario o comunque di quello sempre in prima fila che si butta nella mischia per primo senza pensarci due volte. Questa Luna ci dà dunque il coraggio che non avremmo in altre circostanze.

Ho chiesto ai miei Tarocchi di dirci che effetto ha su di noi l’energia di questa Luna in questi giorni e loro mi hanno risposto così:

1_Luna Nuova in Ariete_the Artist of Divination

Otto di Coppe + Re di Denari + Regina di Spade

L’Otto di Coppe ci dice che in questi giorni finalmente abbiamo il coraggio di lasciare andare cose che non riuscivamo ad abbandonare da tempo. Un Otto di Coppe ci dice che, anche se a malincuore, possiamo prendere una decisione giusta che rimandavamo da tempo. Molto spesso con questa carta c’è la possibilità di intraprendere una strada di gran lunga migliore per noi.

È un’energia molto attiva e fattiva quella di questi giorni, è un’energia che ha in sé un po’ del Re di Denari e un po’ della Regina di Spade. Come il Re di Denari possiamo programmare e realizzare grandi progetti che rimarranno stabili nel tempo e possiamo anche coinvolgere gli altri con successo, con l’energia della Regina di Spade possiamo facilmente capire il valore delle cose che ci stanno di fronte, la nostra intelligenza è acuta ma dobbiamo stare attenti a usare la parola nel modo meno pungente possibile. Ricordiamoci che con una Luna in Ariete i filtri verbali sono al minimo. A volte si parla senza ragionarci su.

Come possiamo sfruttare al meglio questa energia?

2_Luna Nuova in Ariete_The Artist of Divination

Otto di Denari + Lo Ierofante + Cinque di Coppe

Il modo migliore per sfruttare questa energia in questi giorni è tenersi in movimento. “Fare” sembra la parola d’ordine di questi giorni. Con l’Otto di Denari siamo in un’energia fattiva, attiva, pratica. Lavorare tanto e bene per canalizzare questa energia dirompente è una cosa più che buona. Più che propizio è lanciarsi in nuove avventure lavorative o nuovi business.

Sembra che l’azione pratica e il lavoro o anche un hobby molto pratico e minuzioso possano aiutarci a mediare qualsiasi tempesta emotiva in atto dentro di noi. Qualsiasi dolore o delusione può essere superato, metabolizzato o tenuto a bada dal lavoro e da un’attenzione al particolare in ciò che facciamo in questi giorni. L’Otto di Denari è anche la carta dell’artista, dell’artigiano o di chi fa lavori manuali. Se avete una passione o un passatempo che vi fa sentire bene può essere il giusto modo per canalizzare questa energia. In questi giorni è importante spostare l’attenzione dai pensieri all’azione.

Se avete un’idea nella testa che rimandate da tempo con varie scuse in questi giorni avete finalmente l’audacia di darle vita in un progetto che potrebbe più in là rivelarsi valido e duraturo.

Buona Luna Nuova in Ariete a tutti!

Dunia

The Artist of Divination

The Cold Moon Rises Over Cornwall

Il 20 Marzo, con l’Equinozio di Primavera, l’Inverno lascia finalmente il posto alla Primavera. Le giornate già si stavano allungando, ma in questa occasione il giorno ha la stessa lunghezza della notte, aequa nox.

Il sole entra nel Segno dell’Ariete e, a sole quattro ore dall’Equinozio, in cielo brilla una Luna Piena nel Segno della Bilancia. Non si tratta neanche di una Luna Piena normale, ma di una Superluna che vuol dire che, essendo la Luna più vicina alla terra, apparirà molto più grande. Questa Luna che fa strada alla Primavera viene anche chiamata Luna del Verme, perché in questo periodo con una temperatura più mite e un terreno più morbido riappaiono i vermi che attirano gli uccelli. Tutti segni di una natura che si risveglia e si nutre.

L’energia cambia drammaticamente in questi giorni, il Sole in Ariete ci risveglia in modo impetuoso. La Luna in Bilancia ci avvicina agli altri o ci allontana. Essendo la Luna Piena un momento di massima tensione o chiudiamo dei rapporti o li trasformiamo. La Bilancia è un segno che ci ricorda di creare un equilibrio giusto tra i nostri bisogni e quelli degli altri, tra la nostra indipendenza e la nostra dipendenza. Mentre questa Luna in Bilancia sposta l’attenzione sugli altri, il Sole in Ariete ci spinge a fare esattamente l’opposto e a concentrarci su noi stessi.

Equilibrio è decisamente la parola chiave dei prossimi giorni.

Ho chiesto a un mazzo di Tarocchi molto vivace di dirci che effetto ha su di noi l’energia di questa Luna e loro mi hanno risposto così:

1_Luna Piena in Bilancia_The Artist of Divination

Quattro di Coppe + Re di Bastoni + Il Carro

Nel quattro di Coppe si vede una donna che prega o medita in posizione da fiore di loto. È una persona che cerca di mantenere un equilibrio e si estranea così facendo dalla realtà. Sopra di lei c’è un coppa che rappresenta il suo desiderio di altro, ma rimane fluttuante sopra la sua testa. È un desiderio irrealizzato. Il Re di Bastoni che è il rappresentante per eccellenza dei segni di fuoco sembra guardarla ed è chiaro che ha tutto l’intento di metterle sottosopra l’esistenza.

Sono energie molto diverse che si scontrano, il quattro di coppe è l’energia di chi cerca un equilibrio emotivo anche a costo di rimanere in uno stato di noia, il Re di Bastoni ha l’ardore e l’energia per mettere tutto in discussione e creare nuove realtà. Infatti, dopo di loro, il Carro ci dice che questa Luna in Bilancia ci darà dei tali scossoni sotto forma di Re di Bastoni che il risultato sarà quello di liberarci e di farci andare alla conquista di quegli stessi desideri che avevamo in sospeso da tempo.

Per molti il Re di Bastoni rappresenta delle situazioni dinamiche che si verranno a creare e ci metteranno alla prova, ma per molti altri quel Re di Bastoni rappresenterà il nostro rapporto con l’Altro. Nei prossimi giorni il confronto con energie molto diverse dalle nostre potrebbe finalmente risvegliarci.

In che modo possiamo sfruttare al meglio questa energia nei prossimi giorni?

2_Luna Piena in Bilancia_The ARtist of Divination

Tre di denari (capovolto) + Regina di Spade + Giustizia

Di solito non leggo le carte capovolte, ma quando escono non posso fare a meno di  prestare maggiore attenzione.

Il Tre di Denari è una carta di contatti e relazioni, è una carta di collaborazioni.

Sembra che con questa Luna sia necessario ri-capovolgere quel Tre di Denari e ristabilire dei contatti con gli altri, su piani diversi. La Regina di Spade, che è il giusto rappresentate dei segni d’aria e dell’energia di questa Luna in Bilancia, ci dice che è il tempo delle valutazioni. Considerando che questa Regina guarda verso la carta della Giustizia, qui rappresentata da una mano che tiene una bilancia in perfetto equilibrio, nei prossimi giorni sarà importante valutare bene i rapporti con gli altri e trarre le giuste conclusioni. La Regina di Spade è una persona intelligente, molto razionale e ha sete di verità. Non ama le mezze misure ed è intransigente con chi è ambiguo o non ha i suoi valori.

Nei prossimi giorni ci confronteremo con persone del passato e persone nuove. È il tempo di capire cosa fa al caso nostro, cosa lasciare entrare e cosa fare uscire dalla nostra vita. C’è la necessità di ricercare nuovi confini e di essere fermi nel valutare gli altri.

Questa Regina ha una spada che le permette di tagliare tutto quello che non le serve più e non le da l’equilibrio di cui ha bisogno. È tempo di valutare e decidere, qualunque siano i nostri verdetti sugli altri l’importante è che siano giusti per tutti. Nei prossimi giorni l’incontro con l’Altro è veramente il focus della nostra attenzione. Aprirsi all’energia di quel Re di Bastoni e intraprendere nuove avventure e nuovi incontri va bene. È importante però non rimanere influenzati da vecchie ferite e cercare di aprirsi al mondo con nuovi ricercati equilibri.

Buona Luna Piena in Bilancia a tutti e Buona Primavera!

Dunia

The Artist of Divination

 

 

 

 

 

 

 

Luna Nuova in Pesci_The Artist of DivinationIl 6 Marzo ha come protagonista una Luna Nuova in Pesci. È una Luna che si nasconde ma che ha un’energia visionaria e potente.

La Luna Nuova è sempre il periodo giusto per iniziare i progetti e dare il via a nuove idee, stabilire nuovi obiettivi e definire le proprie intenzioni. Questa Luna poi è anche congiunta a Nettuno quindi è particolarmente creativa e immaginativa. Con questa Luna si hanno, in alcuni momenti, slanci più coraggiosi del solito nel prendere iniziative personali che richiedono un po’ di fede e forse un po’ di incoscienza.

Ma non finisce qui, Mercurio è ora retrogrado e Urano è entrato nel segno del Toro dove rimarrà per sette anni, quindi si potrebbe sentire un’energia instabile e una difficoltà a discernere con chiarezza. Mercoledì 6 Marzo l’energia è potente e risuona nell’Universo in modo intenso e profondo per diversi giorni.

Ho chiesto ai miei Tarocchi ispirati da Alice nel Paese delle Meraviglie di dirci che effetto avrà su di noi questa energia nei prossimi giorni e loro mi hanno risposto così:

1_Luna Nuova in Pesci_The Artist of Divination

Il Diavolo + Regina di Coppe + Quattro di Bastoni

Il Diavolo è la carta di Paura per eccellenza, ci dice che ci potremmo sentire a tratti impauriti e insicuri in questi giorni. Potremmo anche sentire piccole ondate di ansie quasi claustrofobiche, mi raccomando non buttatevi in finti sollievi e non rifugiatevi in vecchie dipendenze.

La Regina di Coppe che incarna benissimo i segni d’acqua ci dice che le emozioni che sentiremo sono molto profonde quindi è normale che da una parte ci sentiamo instabili, al tempo stesso siamo ispirati e innamorati della vita, anche nelle sue contraddizioni. Alcuni troveranno la voglia di scrivere, creare qualcosa o fare un gesto romantico. Una parte di noi cercherà il comfort, un’altra parte di noi cercherà novità; come i Pesci ci sentiremo come se due impulsi estremi dentro di noi ci tirassero in direzioni opposte. Si sente anche molto forte il bisogno di creare nuovi equilibri anche se un po’ folli e stravaganti.

In che modo possiamo sfruttare al meglio questa energia?

2_Luna Nuova in Pesci

Sette di Spade + Paggio di Spade + L’Imperatore

Nel Sette di Spade si vede un uomo allontanarsi di soppiatto da un accampamento portando via spade e biscotti che gli cadono dalle tasche. Si gira guardingo mentre si allontana per assicurarsi che nessuno lo segua. In questi giorni sentirsi liberi va bene ma avere comportamenti poco trasparenti per paura o per raggiungere i propri obiettivi non è cosa bella.

Se invece i comportamenti poco onesti li hanno gli altri nei nostri confronti è fondamentale imparare a dire di No. Una comunicazione chiara può essere molto importante per affrontare le cose nel modo migliore possibile. Il Paggio di Spade ci dice che si avranno nuove idee che è bene mettere nero su bianco in modo programmato prima di elaborarle, tra l’altro con un Mercurio retrogrado è bene filtrare i pensieri prima di comunicarli.

Per combattere quel senso di insicurezza e ansia che ci investirà in alcuni momenti è vitale stabilire dei giusti e sani confini per tenere lontano quello che ci destabilizza.

Gli impulsi ribelli e gli slanci creativi di questo periodo vanno canalizzati in un modo produttivo per evitare che rimangano gesti confusi senza senso. L’Imperatore non solo esorta a difendere i propri spazi e le proprie idee ma consiglia anche di creare una struttura per contenerli e gestirli nel modo più efficiente.

Buona Luna Nuova in Pesci,

Dunia

The Artist of Divination

 

 

 

Full moon in Vrigo_The Artist of Divination copySu di noi questa notte brilla una Super Luna Piena, chiamata così perché molto vicina alla terra e quindi apparirà più grande e luminosa del solito. Si tratta di una Luna Piena nel segno della Vergine.

Come ogni Luna Piena anche questa amplifica le nostre emozioni in questi giorni e ci esorta a lasciare andare tutto quello che non ci serve più.

La Vergine è un segno spesso poco capito; è un segno intelligente, fragile e sensibile che si protegge con costruzioni e strutture mentali. È un segno serio e affidabile, un duro lavoratore. È un segno che riesce a mantenere un distacco dalle cose con una forte ironia, ma spesso può cadere in vortici di ansie, stress e perfezionismo ossessivo. Può anche essere molto riservato e avere un senso critico eccessivamente forte.

Una Luna in Vergine amplifica dentro di noi alcune di queste caratteristiche soprattutto a livello emotivo, si sente forte in questi giorni il bisogno di analizzare e capire, il problema è che si rischia di farsi guidare da paure e ansie. Il bisogno di controllo potrebbe prendere il sopravvento. Si ha voglia di riorganizzare tutto, di mettere in ordine e ci si sente molto pratici e attivi.

Ho chiesto ai miei Tarocchi di dirci che cosa porta l’energia di questa Luna Piena in Vergine e loro mi hanno risposto così:

Luna Piena in Vergine_The Artist of Divination

Sei di Bastoni + Re di Spade + Cavaliere di Spade

Il Sei di Bastoni è una carta di vittoria che ci dice che per uscir vittoriosi da queste giornate intense è necessario prendere il comando della nostra mente, Re di Spade, senza lasciarla andare in direzioni poco utili e senza farla allontanare dagli obiettivi.

Il Re di Spade può essere una persona che controlla molto bene quello che pensa e dice, è un uomo alla ricerca di una verità interiore e di un equilibrio della mente e del pensiero.

In questi giorni è importante affidare i pensieri al Re di Spade e non all’irruente Cavaliere di Spade che spesso parla prima di pensare. C’è il rischio in questi giorni di un’eccessiva franchezza e di un atteggiamento critico poco idoneo alle circostanze. Le critiche costruttive sono benvenute, le critiche fini a sé stesse e troppo dure non aiutano nessuno, neanche chi le fa.

Quale è il modo migliore di sfruttare l’energia di questa Luna Piena in questi giorni?

2_Luna Piena in Vergine_The Artist of Divination

Due di Denari + Sette di Denari + L’Imperatore

È possibile in questi giorni destreggiarsi tra più cose e in più lavori in modo preciso e serio. È necessario però avere molta pazienza, quello che si semina in questi giorni può crescere e dare un ritorno ma richiede costanza e seria attenzione.

L’attenzione però non è ansia di vedere i risultati, i risultati arriveranno ma è importante non soffocare il tutto con eccessive attenzioni. L’imperatore può costruire grandi strutture e grandi imperi, il suo problema è che a volte mette dei confini troppo stretti e rischia di essere intransigente. Flessibilità e pazienza sono il mantra di questi giorni.

Buona Luna Piena in Vergine a tutti!

Dunia the Artist of Divination

TURKEY-SYRIA-SPACE-ASTRONOMY

Oggi, 20 gennaio, il Sole è entrato nel segno dell’Acquario, ma non solo.

Questa notte abbiamo anche un’Eclissi Lunare Totale e, come se non bastasse, si tratta di una Luna Piena in Leone.

Ricapitoliamo: Sole in Acquario ed Eclissi Lunare Totale in Leone.

Facciamo ordine e chiarezza prima che la mente e il cuore vi dividano a metà. Questa entrata del Sole in Acquario ci porta un’energia intelligente, rivolta al collettivo, a tutto ciò che è più civile, raffinato, estroverso. Ci sentiamo più portati ad abbracciare cause per il bene di tutti e siamo più propensi a metterci intellettualmente al servizio degli altri. Siamo più attenti alla politica e ad argomenti di tipo sociale. Fino a qui tutto bene, ma l’Acquario, come tutti i segni, ha anche un lato ombra; ha un’energia a volte troppo razionale, calcolatrice, fredda, a tratti anaffettiva, erratica, molto dedita alla ragione e poco al cuore.

Quando il Sole entra nell’Acquario si ha la sensazione di volersi capire in relazione agli altri, si vuole trovare il focus della propria individualità nella comunità. Sarà un mese di scambio di idee in cui si comunica per capirsi. L’Acquario è un segno fisso, tutto ciò che si fa in questo mese si fa in nome di un qualcosa di duraturo, cosa che a volte rischia di renderlo poco flessibile.

Ho chiesto ad un mazzo di Tarocchi molto originale di dirci che cosa porta l’energia di questo Sole in Acquario e loro mi hanno risposto così:

sole in aquario_the artist of divination

Regina di Spade + Paggio di Spade + La Luna

La Regina di Spade ci vede diventare molto razionali; in questa carta si vede una mano che mette uno stop ad un’ondata di conflitti ed emozioni. La Regina di Spade ha l’intelligenza e l’esperienza per capire cosa sia utile e mette dei muri e dei filtri a maglie così strette che nulla passa. La cosa, in alcuni momenti, può essere un bene, ma come dicevamo anche prima, c’è il rischio di essere rigidi e intolleranti con questa energia lasciando fuori tutte le idee che sono diverse da quelle prestabilite.

La mano della Regine di Spade nella prima carta tiene lontano il Paggio di Spade e le sue emozioni, la Luna. Qualsiasi cosa che non viene dalla ragione ma viene dall’Intuito o dall’Inconscio viene tenuto a bada e questo potrebbe essere molto limitante.

L’Intuito e l’Inconscio ci parlano spesso per darci soluzioni e una diversa comprensione delle cose; possono venirci in aiuto nel momento delle scelte o darci delle idee creative. Tenerli a bada significa avere una visione delle cose, basata sui fatti, molto limitata o limitante. Quindi questo mese non allontanate le vostre emozioni, prendete atto di come vi sentite e osservate senza giudicare i vostri pensieri, anche quelli apparentemente meno logici potrebbero servirvi. Soffocare le emozioni non serve a nessuno, perché le emozioni, quando respinte, ci attaccano più brutalmente dopo un po’ di tempo. Un’emozione che viene soppressa spesso ritorna amplificata.

Come abbiamo detto all’inizio, in cielo questa notte abbiamo anche un’Eclissi Totale Lunare. L’Eclissi inizierà alle 3.30 e raggiungerà il suo massimo intorno alle 6 del mattino del 21 gennaio.

Un’Eclissi Totale avviene quando la Terra si interpone tra il Sole e la Luna. La Luna è perfettamente opposta al Sole e la Terra si posiziona tra di loro, oscurando la Luna per qualche ora. La Luna si nasconde dietro la Terra per farsi forza ed uscire alla luce più influente che mai.

Quella Regina di Spade di cui parlavamo prima cercherà di tenere a bada una Luna molto potente e determinata. L’energia di questa Luna è così potente che avrà un effetto su di noi per settimane. La Luna che ha un’energia intuitiva e femminile si oppone ad un’energia solare maschile, molto razionale. È come se per un po’ la nostra realtà interiore si scontrasse violentemente con tutta la nostra realtà esterna.

Questa Luna è in Leone, ha l’energia di fuoco del Leone, è dirompente e vuole tanta attenzione su di sé. Come se tutto quello che vi ho detto non bastasse è anche quadrata ad Urano… ahi. Tenetevi forte perché se siete sensibili all’energia della Luna Piena e siete soggetti a sbalzi di umore, con Urano il tutto diventa ancora più imprevedibile. Ci si può sentire emotivi, impulsivi e ribelli. Questo è un periodo in cui si guardano le relazioni vicine e si cerca di capire le motivazioni dietro i conflitti, gli squilibri nei rapporti e si agisce con gli altri molto impulsivamente.

Ma vediamo cosa dicono i miei Tarocchi dell’energia di questa Luna Piena in Leone:

luna piena in leone_the artist of divination

Re di Bastoni + La Forza + Cavaliere di Denari

Il Re di Bastoni incarna benissimo l’energia di questa Luna in Leone; è un re visionario, creativo e coraggioso, sfacciato, pieno di charme, ha un atteggiamento da leader e tanta voglia di essere visto e riconosciuto. È ambizioso, ma spesso agisce per impulso e non considera bene il da farsi prima di agire.

La Forza ci dice che si farà fatica a contenere il nostro “leone interiore”, si farà fatica a tenere a bada questo Re di Bastoni che ha tanta voglia di uscire, comandare e sradicare tutto ciò che non gli piace per realizzare la sua visione. Sarà difficile in questo periodo condurre questo Re di Bastoni verso azioni costruttive che non sente più sue. In questi giorni emerge forte l’istinto di far fuori tutto ciò che non ci piace sull’impulso del momento.

Ricapitolando, in cielo un Sole razionale e freddo, che si vuole confrontare con una collettività, si oppone a un Luna impetuosa e istintiva che vuole realizzare i suoi sogni e esige molta più visibilità. Come possiamo usare al meglio tutta questa energia?

Ci risponde un Oracolo molto originale così:

come usare al meglio questa energia?_the artist of divination

Romanticismo + Verità + Fare

Solo nel vero incontro con la nostra verità possiamo trovare l’energia per fare. Corteggiando il nostro lato più intimo, la nostra verità interiore più profonda possiamo trovare l’energia che ci permette di muoverci e agire nel modo più giusto per noi. In questo periodo non allontaniamo le emozioni anche se ci turbano, osserviamole e canalizziamole in azioni che possano creare una realtà esterna che ci rispecchi molto di più.

Buona Eclissi Lunare in Leone!

Dunia

the Artist of Divination

 

 

luna nuova in capricorno_the artist of divination

Il 6 Gennaio, il giorno della Befana, in cielo si nasconde una Luna Nuova in Capricorno, la prima Luna Nuova del 2019.

Detto tra di noi, mi piace questa Luna, la sento fattiva e pratica, sono giorni che lavoro instancabilmente come fa il Capricorno. È una Luna che si sente meno del solito o per lo meno in questi giorni si possono avere dei momenti di fragilità, fragile come è il Capricorno del resto con la sua coda da pesce, ma sono momenti che si possono tenere sotto controllo dandosi degli obiettivi concreti, anche a lungo raggio.

In cielo non abbiamo solo una Luna in Capricorno ma anche un Sole in Capricorno, quando respiriamo a pieni polmoni facciamo nostra l’aria di un segno di terra molto pratico e ambizioso. In questi giorni ci sentiamo particolarmente motivati e ragioniamo sul come avere dei risultati tangibili nei diversi ambiti della nostra vita. Vi consiglio di approfittare di questo cielo mettendovi a tavolino per stabilire nero su bianco i tre obiettivi principali dei prossimi mesi.

Ho chiesto a due mazzi di carte molto originali e assurdamente macabri di dirci come ci influenzerà l’energia di questa Luna Nuova nei prossimi giorni e come possiamo approfittarne nel modo migliore.

Preparatevi alle immagini forti… loro mi hanno risposto così:

luna nuova in capricorno

Lo Ierofante + Il Cavaliere di Spade + La Sacerdotessa

Lo Ierofante o Papa è l’insegnante per eccellenza nei Tarocchi, è il grande mediatore tra cielo e terra. È importante in questi giorni trovare una guida per il futuro.

Alcuni potrebbero sicuramente giovare di consigli pratici da una figura di riferimento, ma, con quel Cavaliere di Spade e la Sacerdotessa, il migliore consigliere in questi giorni è proprio il nostro inconscio.

Il Cavaliere di Spade in questo mazzo di carte è raffigurato come un teschio con un coltello trafitto sulla sommità del cranio. È un’immagine forte. Bisogna aprire la testa e accedere in profondità ai pensieri più nascosti. È un processo brutale quello che ci viene chiesto di fare, ma il Cavaliere di Spade è determinato e non ha tempo da perdere, come il Capricorno. Bisogna tirare fuori dal cranio i desideri nascosti per poterci fare i conti e finalmente realizzarli concretamente.

Ora guardate la carta della Sacerdotessa, sembra che dallo stesso teschio escano fuori insetti e serpenti.

È il momento giusto di fare i conti con le cose che strisciano nei meandri della mente. È tempo di fare i conti con i pensieri scomodi, le paure ma anche tutte quelle cose che da tempo non si vogliono affrontare. Si possono tirare fuori i desideri che abbiamo paura di realizzare perché apparentemente lontani o difficili.

Bisogna essere pratici, decidere e agire in modo ambizioso.

Ti piacerebbe davvero realizzare determinate cose? … bene, che aspetti?

Siediti sul quel famoso tavolino di prima, fai una scaletta delle tue priorità e programma per realizzare quello che hai nascosto da tempo anche a te stesso.

Come sfruttare al meglio questa energia?

luna nuova in capricorno_the artist of divination_2

Stabilità + Amore + Inizio

È ora di gettare le fondamenta per un qualcosa di diverso, di creare le basi per la crescita di un nuovo sogno.

C’è una grande passione che rimandi da tempo, ora puoi affrontarla e prendertene cura. Hai anche il sostegno giusto di chi ti vuole bene. Sfrutta l’energia del Capricorno per mettere in cantiere le tue idee irrealizzate. Con questa energia darai il giusto via a un tuo nuovo mondo. In bocca al Lupo… o meglio… al Capricorno!

Buona Luna Nuova in Capricorno a tutti!

Dunia

The Artist of Divination

 

 

 

 

 

 

“Sapete dirmi quale sia stato per voi il mese più bello del 2018?” ha chiesto uno degli ospiti guardandoci negli occhi uno per uno.

“È una domanda difficile, vero?” ha aggiunto l’ospite abbassando lo sguardo e continuando a mangiare.

Direi proprio di si, è stata una domanda difficile a cui, ancora adesso, faccio fatica a rispondere. Lì per lì, tra un antipasto e un primo, mi consolavo dicendo che mi sarebbe venuta presto in mente la giusta risposta ed invece devo dirvi che oggi primo Gennaio del 2019 faccio ancora fatica a dire quale sia stato il mese più bello del 2018.

Ieri, alla vigilia del nuovo anno, ho scoperto che faccio fatica a ricordare i periodi più lontani nel tempo, ricordo perfettamente in dettaglio cosa sia successo da Ottobre a oggi, ma ho un po’ rimosso gli eventi dei primi mesi dell’anno ormai passato. Tra l’altro confesso, ahimè, che ho una memoria selettiva e purtroppo spesso ricordo meglio gli eventi antipatici di quelli più piacevoli. Devo decisamente lavorarci su.

Questa mattina, navigando sui social, il post di una collega sensitiva americana mi è venuto in soccorso e mi ha dato una splendida idea che voglio condividere con voi.

Da oggi, primo Gennaio 2019, ho intenzione di scrivere su dei piccoli bigliettini tutte le cose belle che mi accadono o che faccio. Scriverò su ogni bigliettino una cosa bella e aggiungerò anche la data dell’evento. Ognuno di questi bigliettini verrà piegato con cura e messo in un grande barattolo di vetro. L’idea è quella di aprire il barattolo a fine anno e di leggere i bigliettini per ricordare tutte le cose belle successe così da non dimenticarle. La data su ogni bigliettino aiuterà anche a capire quale sia stato il periodo più bello dell’anno.

Mi sembra un’idea semplice ma efficace, perché troppo spesso ci lamentiamo delle cose e non ci ricordiamo delle tante cose belle, piccole e grandi, che abbiamo fatto o ci sono successe. Lo vedo come un esercizio che può aiutare a fare ordine e a dare il giusto valore alle cose. Troppo spesso si sente dire “è stato un anno orribile”, ma in realtà spesso ci dimentichiamo delle cose positive successe.

A volte è come se indossassimo un paio d’ occhiali dalle lenti troppo spesse e troppo scure che non ci permette di essere grati di quello che ci è arrivato.

In merito a questo voglio infine raccontarvi di un rituale che ho fatto fare sempre ieri agli ospiti della cena a cui ero stata invitata. È un piccolo rituale propiziatorio che spero anche voi facciate. Si tratta di una cosa molto semplice, ma molto potente. Potete farlo da soli o con altre persone.

Create un’atmosfera tranquilla in cui potete concentrarvi. Su un foglietto di carta da una parte scrivete Quello che lascio andare nel 2019, dall’altra parte del foglio scrivete Quello che faccio entrare nel 2019. Per ogni cosa che chiedete e fate entrare ne dovete fare uscire un’altra. Per ogni cosa che aggiungete in una lista, ne dovete aggiungere un’altra dall’altra parte.

Rituale del 2019Le leggi dell’Universo sono leggi giuste, non possiamo pretendere di ricevere senza dare qualcosa in cambio.

Le cose che chiedete, i vostri desideri o propositi, devono essere scritti come affermazioni positive, per esempio:

“Io ho una relazione felice”

“Io mi trasferisco in una casa nuova più grande”

“Io ho tanti amici che stimo e di cui mi posso fidare”

Le frasi devono essere scritte al presente come affermazioni positive, come se già aveste ottenuto le cose che chiedete. L’importante è che non scriviate i nomi di persone nello specifico, potete chiedere una relazione felice nella vostra vita, ma non potete chiedere una relazione felice con qualcuno in particolare. Chiedete per voi stessi non per gli altri, li si rischia di interferire nel libero arbitrio altrui.

Un’altra regola importante è di non scrivere mai le negazioni, il NON per esempio.

Scrivete “Io sono felice”, non scrivete “Io non sono triste”.

Devono essere sempre affermazioni in positivo. Lo stesso vale per le cose da lasciare andare. Dall’altra parte del foglio scrivete le cose a cui potete rinunciare:

“Io lascio andare la paura di restare da solo”, oppure “Io lascio andare le relazioni che mi causano dipendenza e mi rendono infelice”.

Una volta che avete esaurito le vostre liste, accendete una candela, nuova e preferibilmente bianca, in un contenitore che può reggere il calore del fuoco, una pentola grande per esempio. Facendo molta attenzione nel gestire il fuoco con la massima sicurezza, sulla fiamma della candela bruciate la vostra lista chiedendo al Fuoco di trasformare i vostri desideri in realtà.

È un rituale semplice, che richiede poco tempo ma mette la vostra mente e i vostri intenti nella giusta direzione. Ricordatevi che qualsiasi atto magico è propiziatorio e ci aiuta a manifestare nella realtà i nostri desideri. I rituali aprono la strada alla realizzazione del nostro mondo interiore.

Spero che questo sia per tutti un anno più sereno e felice. Possa il 2019 illuminare il nostro cammino e renderci tutti molto più consapevoli.

Dunia

The Artist of Divination

The Cold Moon Rises Over CornwallIl 2018 è iniziato e ora si chiude con una Luna Piena nel segno del Cancro. Tra l’altro, ieri il Sole è entrato nel segno del Capricorno e il Solstizio d’Inverno ha decretato l’inizio ufficiale della stagione invernale.

Sopra di noi danzano un Sole in Capricorno e una Luna in Cancro. Il Capricorno e il Cancro sono due segni opposti ma per certi versi complementari, quindi abbiamo un cielo dinamico sopra di noi, in cui regnano un Re e una Regina che litigano e poi si corteggiano.

La Luna Piena porta sempre con sé una quantità enorme di energia e amplifica le nostre emozioni; Io di solito incomincio a sentirmi emotiva e mutevole già tre o quattro giorni prima che si riempia del tutto. Con una Luna Piena in Cancro le emozioni sono potenti e i sogni particolarmente vividi. Le emozioni possono essere instabili, ma si è anche in grado di andare a fondo nelle questioni e di sentire empatia verso tutto e tutti.

Le emozioni possono raggiungere le noti più dolci e poetiche e l’Intuizione raggiunge le vette più alte. Non c’è segno più intuitivo del Cancro, ma è anche un segno nostalgico e il passato potrebbe riemergere a ondate in questi giorni.

Ricordiamoci che la Luna Piena è l’occasione migliore per esprimere la propria gratitudine e lasciare andare ciò che non ci serve più. Un modo semplice per farlo è quello di fare una breve meditazione dove si visualizza la persona o la situazione da lasciare andare, la si ringrazia per quello che ci ha insegnato e la si saluta osservandola allontanarsi da noi.

Ho chiesto a un mazzo molto particolare di Tarocchi di dirci che effetto ha su di noi, in questi giorni, l’energia di questa Luna Piena in Cancro e loro mi hanno risposto così:

1_Luna Piena in Cancro_ The Artist of Divination

Figlio di Denari + Madre di Denari + Tre di Bastoni capovolto

In questi giorni tendiamo a instaurare con tutti e tutto un rapporto materno. Ci prendiamo cura delle cose e delle persone come fossero i nostri figli. Siamo attenti, protettivi, sprigioniamo amore e dimostriamo i nostri sentimenti anche in modo molto pratico.

Il Tre di Bastoni capovolto ci dice che sentiamo il bisogno di avere un nucleo ristretto intorno a noi, proteggiamo quello che abbiamo e ci circonda e sentiamo anche il bisogno di un’intimità ristretta. Difendiamo il nostro spazio intimo e prezioso e probabilmente sentiamo il bisogno di non allontanarci dal nostro luogo sacro di riferimento.

Come possiamo sfruttare al meglio questa energia?

2_Luna Piena in Cancro_The Artist of Divination

Asso di Denari + Sei di Coppe + Il Giudizio

In questi giorni è vitale lavorare su di noi e il nostro passato. Dobbiamo imparare a fare una selezione tra ciò che ci è utile e ciò che possiamo lasciare andare. È il momento giusto per fare un cambio di stagione emotivo; nel nostro armadio interiore c’è spazio solo per ciò che ci serve e ci fa stare bene. Alcuni legami con il passato non servono più il loro scopo. È fondamentale anche lasciare andare le memorie spiacevoli, questo è il momento di costruire solo sopra le memorie solide e positive. Per alcuni potrebbe essere importante stabilire nuovi contatti che possano risvegliare in noi qualcosa di diverso, mai provato prima.

Il Passato può diventare il seme per un nuovo grande risveglio. La carta del Giudizio come carta finale ci dice che in questi giorni potrebbe risvegliarsi in noi un nuovo senso di libertà. Se lavoriamo con questa energia possiamo fare andare via zavorre emotive che ci schiavizzano da tempo e sollevarci con nuovi intenti e nuovi propositi verso un futuro molto più leggero.

Buona Luna Piena in Cancro a tutti !

Dunia

The Artist of Divination

 

PS: Vi ricordo anche che questa sera è il momento migliore per ricaricare i cristalli soprattutto quelli che utilizziamo per amplificare il nostro intuito e per riequilibrare il nostro quarto Chakra.